Castello di Issogne

Castello di Issogne

Già proprietà dei vescovi di Aosta, poi restaurato verso il 1400 da Ibleto di Challant, il castello di Issogne ha assunto l'aspetto che ancora oggi propone ai visitatori tra il 1490 circa e il 1510 al tempo di Giorgio di Challant, protonotario apostolico e priore di S. Orso, che lo restaurò e lo trasformò in una sontuosa dimora per sua cugina Margherita de La Chambre e suo figlio Filiberto.